L’ente per il Turismo nautico romano

L’Assonautica è proprio l’ente che si occupa e preoccupa di favorire il turismo nautico nei pressi dei porti della capitale e della provincia di Roma.

Dal 2007 è diventato Presidente dell’Assonautica di Roma l’imprenditore Cesare Pambianchi il quale ad oggi si preoccupa e occupa per favorire e migliorare l’aspetto turistico ed il “traffico” nautico nel litorale romano.

Lo stesso Ente inoltre volge a migliorare il turismo nautico a Roma favorendo servizi utili a chi vuole appoggiarsi al litorale romano per le sue vacanza in barca. Cerca infatti di favorire attività che migliorino il turismo e migliorare le collaborazioni con i piccoli artigiani del settore che si occupano della creazione e manutenzione dei mezzi nautici.

Il Dott. Cesare Pambianchi infatti, essendo lui stesso un imprenditore e commercialista, ha come obiettivo e si pone come fine, proprio quello di favorire le piccole aziende e i piccoli imprenditori romani, aiutandoli a crescere in un mercato in forte crescita ma anche a migliorare per agevolarli in queste attività spesso dimenticate e lasciate troppo in disparte.

I problemi infatti legati al mercato e turismo nautico sono davvero molto pesanti e rilevanti, la crisi si è fatta sin da subito sentire anche in questo tipo di settore. Ciò di cui si necessita quindi è un appoggio maggiore da parte delle forze e degli enti legati al turismo nautico, per favorire un miglioramento e una ripresa anche in questo ambito che comunque garantisce un giro economico non indifferente che potrebbe rialzare le sorti del settore troppo spesso abbandonato a se stesso.

L’impegno del Presidente Cesare Pambianchi è quello di promuovere l’attività collaborando con gli altri enti del settore marittimo e con le istituzioni ad esse correlate, per rialzare le sorti del turismo nautico e migliorare le attività dell’Assonautica a Roma.

Si aspetta e si attende al momento un ulteriore supporto per non annegare ma riaffiorare in superficie e proseguire in una crescita economica sempre più alta.