Luoghi da visitare a Cadice

5 spiagge spettacolari d’Europa

In Europa non mancano di certo gli scenari naturali suggestivi e il mare la fa spesso da padrone. Grecia, Malta, Croazia, Spagna, Portogallo, Francia, Italia giusto per rimanere sul Mediterraneo. Ma non possiamo certo scordare le spiagge della Bretagna, della Normandia, della Gran Bretagna che creano paesaggi diversi ma altrettanto magici. Scegliere cinque località rappresentative è un lavoro tutt’altro che semplice ma ci proviamo.

Partiamo dall’Italia, meta amata da tutti i turisti del mondo che trovano da noi luoghi dalla bellezza unica, e scegliamo le isole della Sicilia. La spiaggia per antonomasia è la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa che è stata spesso incoronata come miglior litorale di tutto il Vecchio Continente. Sabbia dorata, acqua cristallina, natura incontaminata, presenza delle tartarughe caretta caretta, la rendono una spiaggia amata e celebrata quasi quanto i Caraibi. Da segnalare chiaramente anche Cala Rossa a Favignana, un vero paradiso con la sua acqua trasparente verde chiaro, turchese e blu.

Attraversiamo un tratto di Mar Mediterraneo e sbarchiamo in Grecia e nelle sue favolose isole che regalano paesaggi magici. Partiamo da Santorini che, con i suoi ciottoli neri, la sua spiaggia bianca, nera e rossa, i suoi tramonti mozzafiato, fa innamorare chiunque. Proseguiamo con Corfù, con le sue piccole calette rocciose e le sue baie sabbiose incontaminate. E chiudiamo il giro con Skiathos dove si trova la spiaggia di Koukounaries, giudicata come la settima migliore spiaggia del mondo e la migliore in Grecia.

Le più belle spiagge Europee

Trasferiamoci in Spagna, altra meta ricca di litorali amatissimi dai turisti. Ponte tra l’Europa e l’Africa e trampolino verso l’America, Cadice è quasi un’isola visto che l’Oceano Atlantico non solo la bagna ma la abbraccia completamente, la città non è solo mare e per questo bisogna sapere cosa vedere a Cadice per restare un po’ di tempo in più. Oceano che rende le coste della città spagnola di una bellezza spettacolare. La Caleta, Cortadura, La Victoria o Santa Maria sono solo alcune delle spiagge di sabbia fine e dorata che corrono per quasi diecimila metri. Nella Baia ci sono acquitrini, saline, dune e canali, oltre a un parco naturale e alla presenza di uccelli migratori.

Rimaniamo nella Penisola Iberica e ci spostiamo in Portogallo. L’Algarve offre le più diverse possibilità per andare incontro ai gusti di coppie, famiglie con bambini, surfisti, nudisti. Tra le tante proposte ne citiamo tre. Praia de Marinha, famosa per la presenza di un doppio arco roccioso, uno dei panorami più fotografati dell’intera regione, particolarmente suggestivo e romantico se visto dal mare. Praia do Vau, nei pressi della quale si possono ammirare le formazioni rocciose di Prainha, è nota perché vi si trova l’argilla gialla, utile per alleviare i problemi dovuti all’artrite e per curare numerosi problemi della pelle.

Praia de Rocha, infine, è la spiaggia dell’Algarve più amata dai turisti: i suoi 2 km di spiaggia dorata con spettacolari formazioni rocciose offrono diverse attività ricreative.

Spostiamoci infine nella non lontana Formentera, dove possiamo ammirare Playa de Ses Illetes, la spiaggia delle piccole isole, visto che è protetta da svariati isolotti. Parte integrante del parco naturale delle Saline, amatissima per la spiaggia bianca finissima e il mare da togliere il fiato, è la spiaggia più famosa ed affollata dell’isola.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *